Esistere o non esistere

IMMAGINE 500 INDESIGN

Vent’anni di vita del danno esistenziale dimostrano come la “forza delle cose” – per usare le parole di un esistenzialista d.o.c. come Simone de Beauvoir – sia davvero tale all’interno della responsabilità civile, riuscendo sempre a presidiare le combinazioni che meglio rispondono, nella law in action, alle necessità di tutela della persona.

Compra subito Anteprima

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare il PDF in anteprima di questo libro.

×

Login

Registrati al sito