Aspetti di sintesi nella contrattualistica pubblica. La normativa antimafia nelle procedure di evidenza pubblica: ratio ed evoluzioni

DATA E ORARIO
Giovedì 9 Maggio
dalle 16.00 alle 19,00

Il settore degli appalti pubblici è particolarmente importante per l’economia europea, sia per l’entità degli interessi economico-finanziari in gioco sia perché riguarda ambiti strategici per gli Stati nazionali: coinvolge, infatti, non solo le grandi imprese, ma anche le piccole e medie aziende a cui l’Europa unita deve assicurare, insieme a norme chiare e certe, una rete di servizi che permetta loro di entrare operativamente nel vasto mercato regolato dalla normativa comunitaria e dagli accordi internazionali in materia.

1. Cenni introduttivi sui principi dell’evidenza pubblica. 2. Le fonti comunitarie in materia di appalti pubblici. 3. Le direttive del 2014 e il loro recepimento nell’ordinamento italiano ed i principi ispiratori del nuovo Codice Appalti. 4. Preliminari osservazioni sulla contrattualistica pubblica in relazione al fenomeno della criminalità organizzata e della correlata normativa antimafia. 5. La causa di esclusione di cui al comma 2 dell’art. 80. 6. La documentazione antimafia. 7. L’ambito di applicazione delle verifiche antimafia. 8. Comunicazioni ed informazioni atipiche.

Key Editore: formazione@keyeditore.it | www.keyeditore.it

Medichini  Clodio:formazione@medichini.it | 06.39741182

Maggiori informazioni

Login

Registrati al sito