Il bando di gara

1) Gli affidamenti sotto soglia dopo la conversione in legge del Decreto “Sblocca – cantieri” 2) L’affidamento diretto di cui all’art.36, comma 2, lett.a) del Codice e il “nuovo “affidamento diretto di cui all’art.36, comma 2, lett.b) L’affidamento diretto anche senza previa valutazione di due o più operatori economici L’affidamento diretto previa valutazione di tre preventivi L’affidamento diretto previa valutazione di cinque operatori economici 3) La procedura negoziata ed offerta presentata da un operatore economico non invitato 4) I principi generali del Codice e l’applicazione delle clausole sociali. Il principio di rotazione 5) I criteri di aggiudicazione: minor prezzo od offerta economicamente più vantaggiosa nei contratti sotto soglia 6) La determinazione a contrarre ordinaria e quella semplificata 7) Le richieste di eventuale esclusività e di eventuale infungibilità: l’affidamento ad operatore economico determinato 8) Le verifiche degli operatori economici 9) Le forme del contratto e le modalità di stipula

PRESENTAZIONE DEL VOLUME

EVENTO GRATUITO- NECESSARIA LA PRENOTAZIONE A: formazione@keyeditore.it

RELATORE: Dott. Alessandro Quarta

Con la partecipazione del Prof. M. Mancarella Docente di Informatica Giuridica presso l’Università del Salento

 

 

 

Maggiori informazioni

Login

Registrati al sito