231 Il codice della responsabilità [amministrativa] penale degli enti

L’opera si prefigge l’ambizioso fine di soddisfare le esigenze di tutti coloro che operano, nelle diverse vesti, nell’ambito del D.Lgs. n. 231/2001. La platea dei Professionisti che approcciano la tematica è composta da avvocati, magistrati, consulenti e studiosi. Il testo è strutturato in modo da legare ad ogni articolo del Decreto, la relazione ministeriale, la giurisprudenza, la dottrina e gli “aspetti consulenziali”, il tutto ove ovviamente possibile in termini di presenza di contenuti. Solamente in questo modo il lettore potrà avere un quadro, per quanto possibile, completo sotto ogni punto di vista e sfruttare a proprio favore i contenuti di quella parte della materia a lui meno avvezza. La responsabilità degli enti si muove, infatti, su un doppio binario parallelo (processuale e consulenziale) non sempre comune al singolo professionista. La dicitura “responsabilità amministrativa” è stata intenzionalmente cancellata in luogo della “responsabilità penale”. Si tratta certamente di una provocazione scaturita dalla consapevolezza che nell’articolato normativo la “natura amministrativa” di tale responsabilità è difficile da rintracciarsi.

Compra subito Anteprima Aggiornamenti

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare il PDF in anteprima di questo libro.

×

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare gli aggiornamenti di questo libro.

×

Login

Registrati al sito