Codice del lavoro e leggi complementari

Questa edizione del codice del lavoro ha quale scopo quello di offrire allo studente, all’avvocato, al magistrato o all’esperto del diritto, e/o comunque ad ogni operatore del diritto, uno strumento di facile ed immediata consultazione delle più importanti e recenti leggi in materia di lavoro.
Il testo è, infatti, aggiornato alle più recenti modifiche intervenute, ed in particolare al c.d. Jobs act dei lavoratori autonomi (L. 22 maggio 2017, n. 81) ed a i “nuovi voucher” (L. 21 giugno 2017, n. 96)
Al testo sono state aggiunte alcune leggi speciali, ritenute di particolare rilievo ed importanza per la materia.
Il codice è altresì aggiornato al c.d. codice della crisi e della insolvenza, ovvero al d. Lgs. 12 gennaio 2019 n. 14, nonchè alla legge 8 marzo n. 20 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 20 marzo 2019.
Di queste innovazioni il codice del lavoro offre puntuale segnalazione, con collocazione sistematica, coniugata con la presentazione cronologica delle riforme.

Il codice è aggiornato alle seguenti leggi:
Legge 8 marzo 2019 n. 20 Delega al Governo per l’adozione di disposizioni integrative e correttive dei decreti legislativi adottati in attuazione della delega per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza, di cui alla legge 19 ottobre 2017, n. 155.
D. Lgs. 12 gennaio 2019 n. 14 Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza in attuazione della legge 19 ottobre 2017, n. 155
Legge 9 agosto 2018, n. 96. Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 12 luglio 2018, n. 87, recante disposizioni urgenti per la dignita’ dei lavoratori e delle Imprese.
Legge 22 maggio 2017, n. 81. Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l’articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato.
Decreto Legislativo 20 luglio 2017, n. 118. Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 20 giugno 2016, n. 116, recante modifiche all’articolo 55-quater del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, ai sensi dell’articolo 17, comma 1, lettera s), della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di licenziamento disciplinare.
Legge 30 novembre 2017, n. 179. Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarita’ di cui siano venuti a conoscenza nell’ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato.

Compra subito Anteprima Aggiornamenti

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare il PDF in anteprima di questo libro.

×

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare gli aggiornamenti di questo libro.

×

Login

Registrati al sito