Fine vita. Ragioni giuridiche a sostegno di una legge

L’opera si pone l’obiettivo di fare chiarezza su una materia in costante aggiornamento dal punto di vista giurisprudenziale, sulla quale l’Italia registra un grave ritardo avendo perso più di una occasione per legiferare e offrire le dovute certezze alle richieste di tanti malati.
Le considerazioni di carattere giuridico accompagnano la descrizione dell’evoluzione giurisprudenziale e dei tentativi compiuti dal Parlamento (e finora puntualmente falliti) per portare a termine una legge al passo coi tempi, fino a fornire anche delle indicazioni operative su come ottenere, pur in assenza di una legge, il rispetto delle proprie volontà.
Nella parte finale, spazio al parallelo con i Paesi maggiormente liberali in materia per poter immaginare che anche in Italia si giunga a soluzioni similari, regolamentando, insieme al “testamento biologico”, l’eutanasia.

Compra subito Anteprima Aggiornamenti

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare il PDF in anteprima di questo libro.

×

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare gli aggiornamenti di questo libro.

×

Login

Registrati al sito