I vincoli alle emissioni obbligazionarie

L’art. 2412, 1º co., c.c. introduce un limite alle emissioni obbligazionarie, variamente giustificato dagli studiosi. Detto limite può essere superato in particolari circostanze, tra le quali spicca la sottoscrizione del prestito obbligazionario da parte di investitori professionali. Sono responsabili della solvenza della società qualora trasferiscano le obbligazioni ai risparmiatori retail. L’art. 2413 c.c. collega il prestito obbligazionario a particolari vicende (in particolare la riduzione di capitale) della società finanziata.

Compra subito Anteprima Aggiornamenti

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare il PDF in anteprima di questo libro.

×

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare gli aggiornamenti di questo libro.

×

Login

Registrati al sito