Il diritto all’oblio tra internet e mass media

Il volume si propone una disamina, partendo da una breve rivisitazione degli istituti originari dei diritti della personalità, del diritto all’oblio, quale emergenza di tutela a fronte dalla diffusione di contenuti e di notizie della rete. Evidenziando i limiti della legislazione attuale, la difficoltà di una concreta tutela, a volte l’impossibilità di arginare il danno all’immagine. Vuole evidenziare altresì il contributo indiretto alla lesione che consegue alla spettacolarizzazione del giudiziario, alla diffusione in rete dei provvedimenti anche con carattere provvisorio, alla difficoltà di evidenziare i tempi dei fatti e la modifica degli stessi nei diversi gradi di giudizio.

Compra subito Anteprima Aggiornamenti

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare il PDF in anteprima di questo libro.

×

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare gli aggiornamenti di questo libro.

×

Login

Registrati al sito