Il reato di stalking tra profili teorici e applicazioni giurisprudenziali

Tutti parlano di stalking miscelando problematiche differenti e anche non giuridiche. Sfaccettati sono gli ambiti lato sensu “relazionali” in cui può manifestarsi il fenomeno asfissiante: l’opera cerca di delineare con rigore i profili teorici ma di calarli sul piano pratico grazie all2esame delle applicazioni giurisprudenziali, anche recentissime, che stanno disegnando i contorni di una norma non sempre di chiara esegesi.
A raccontare gli sforzi del legislatore per una tutela sinergica della vittima completa il quadro un breve capitolo sul procedimento amministrativo di ammonimento; a testimoniare le aperture della giurisprudenza – nei limiti del principio di legalità – un capitolo è dedicato allo stalking condominiale; infine, ampio spazio è riservato ai rapporti tra stalking e reati in vario modo “satelliti” rispetto ad un fenomeno largamente diffuso nella società contemporanea.
La seconda edizione, oltre agli aggiornamenti giurisprudenziali e alla ancora più ampia casistica, è arricchita dall’analisi di nuovi istituti e della loro applicabilità al reato di atti persecutori nonché da un’analisi delle forme cyber degli atti persecutori.

Compra subito Anteprima Aggiornamenti

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare il PDF in anteprima di questo libro.

×

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare gli aggiornamenti di questo libro.

×

Login

Registrati al sito