La disciplina particolare dei titoli di credito

La disciplina dei titoli all’ordine si conclude (ex art. 2020 c.c.) con il rinvio alle leggi speciali, che prevalgono sulle norme codicistiche.
Riguardo ai titoli al portatore e nominativi, invece, le disposizioni del codice civile sono subordinate a quelle speciali ex art. 2001, 1º co., stesso codice.
Le principali leggi speciali riguardano i titoli rappresentativi di merci, il protesto delle cambiali e degli assegni, le cambiali finanziarie, nonché lo sconto cambiario e documentale. Quest’ultimo è disciplinato nell’ambito dei contratti bancari, oltre che dal r.d.l. 1345/1933, tuttora vigente in larga parte. Tale sconto è trattato qui perché governato da disposizioni particolari.
Il volume esamina il variegato quadro della legislazione, compreso il codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza, della dottrina e della giurisprudenza. Si propone così una guida aggiornatissima, utile agli studiosi ed agli operatori anche grazie alla corposa bibliografia ed ai dettagliati indici.

Compra subito Anteprima Aggiornamenti

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare il PDF in anteprima di questo libro.

×

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare gli aggiornamenti di questo libro.

×

Login

Registrati al sito