Il volume presenta per la prima volta il metodo osservazionale quale modalità operativa di analisi di situazioni criminali. Il metodo rappresenta l’incontro tra due approcci della criminologia, la [...]">

Nuovi sguardi criminologici

Il volume presenta per la prima volta il metodo osservazionale quale modalità operativa di analisi di situazioni criminali. Il metodo rappresenta l’incontro tra due approcci della criminologia, la criminologia narrativa e la visual criminology e parte dall’assunto secondo il quale per una corretta narrazione di un fenomeno è fondamentale una buona osservazione dello stesso, la quale potrà avvenire dall’interno della relazione, da parte dei soggetti direttamente coinvolti, o esternamente ad essa, da parte di criminologi e operatori. È attraverso il proprio “punto di osservazione” che il soggetto narrerà una storia e presenterà una verità diversa da quelle narrate e presentate dagli altri soggetti coinvolti.

Compra subito Anteprima Aggiornamenti

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare il PDF in anteprima di questo libro.

×

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare gli aggiornamenti di questo libro.

×

Login

Registrati al sito