Quando la convivenza coniugale diviene intollerabile

Quando ci si sposa, il primo desiderio è stare con l’altro: se la convivenza diviene un’esperienza intollerabile, la separazione è lo strumento che l’ordinamento fornisce a chi vuole sciogliersi dal vincolo matrimoniale. Il presente testo esamina accuratamente la materia con puntuali riferimenti alla legge e alla giurisprudenza più recente, calandola nella realtà contemporanea sia civilistica che penalistica, e avendo cura di non privilegiare un’interpretazione a sfavore delle altre, nella stessa ottica di parità nella quale il costituente ha posto i coniugi nel contesto familiare.

Compra subito Anteprima Aggiornamenti

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare il PDF in anteprima di questo libro.

×

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare gli aggiornamenti di questo libro.

×

Login

Registrati al sito