Recesso e inadempimento

Gli istituti del recesso e dell’inadempimento sono sempre più attuali nella vita quotidiana. Le norme nazionali e anche quelle comunitarie riconoscono la facoltà all’utente di fare marcia indietro nella scelta contrattuale effettuata in termini stabiliti, senza incorrere, ove possibile, in risarcimenti. Non da meno è la previsione del legislatore dell’inadempimento, affrontato, infatti, nell’evenienza di probabile accadimento nel concreto, con offerta a chi subisce di alternative tutele e garanzie risarcitorie.

Compra subito Anteprima Aggiornamenti

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare il PDF in anteprima di questo libro.

×

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare gli aggiornamenti di questo libro.

×

Login

Registrati al sito