Small claims procedure

Il Procedimento Europeo per le Controversie di Modesta Entità (Small Claims Procedure, abbrev. ESCP) è una procedura giuridica transfrontaliera introdotta dall’Unione Europea nel 2007, con il Regolamento CE 861/2007 del Parlamento e del Consiglio Europeo, che assicura una maggiore cooperazione giudiziaria tra gli Stati Membri in materia di vertenze civili e commerciali il cui valore non superi i duemila euro.
Il bisogno di introdurre questa procedura arriva direttamente dalla volontà di “mantenere e sviluppare un area di libertà, sicurezza e giustizia” e anche “per eliminare gli ostacoli al buon funzionamento delle procedure civili, se necessario la compatibilità delle norme di procedura civile applicabili negli Stati membri”.

Compra subito Anteprima Aggiornamenti

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare il PDF in anteprima di questo libro.

×

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare gli aggiornamenti di questo libro.

×

Login

Registrati al sito