Trasferimenti azionari e rapporti con la società

Quando i corsi azionari sono molto bassi, c’è il rischio che persone mediamente danarose acquistino l’intero pacchetto azionario di importanti società a prezzi non remunerativi per chi vende. A tale rischio rimedia la disciplina anti-scalata. Guardando, invece, la fattispecie con gli occhi dell’acquirente, bisogna prima di tutto considerare i rimedi utilizzabili per il caso in cui i beni sociali, rappresentati dal pacchetto azionario, non abbiano le caratteristiche indicate dal contratto. Quando, infine, le partecipazioni azionarie sono acquistate per causa di morte, gli eredi, se restano in comunione, devono gestire l’investimento compiuto dal de cuius attraverso un rappresentante comune. Ciò determina importanti questioni dogmatiche ed operative.

Compra subito Anteprima Aggiornamenti

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare il PDF in anteprima di questo libro.

×

Attenzione!

Devi eseguire il login per visualizzare gli aggiornamenti di questo libro.

×

Login

Registrati al sito